USA

Steamworks Brewing Company

Un microbirrificio canadese con un caratteristico sistema di produzione a vapore! Fondato nel 1995, quando l’allora Eli Gershkovitz si insediò a Vancouver e rilevò il Brew Pub, situato nel quartiere più antico della città, Gastown, in un vecchio edificio dotato di un insolito e raro sistema di riscaldamento, che utilizzava il vapore.

Il mastro birraio, a quel tempo, aveva sentito parlare della produzione di birra a vapore e fu così che provò a sperimentare questa tecnica, dando vita ad una birra artigianale fresca e saporita. Il Brew Pub divenne presto meta di moltissimi appassionati di birra ed ancora oggi racchiude tutto il suo fascino. Una tappa irrinunciabile per chi si reca a Vancouver e desidera sorseggiare delle ottime birre non convenzionali, rilassandosi e godendosi la vista del North Shore.

L’attuale fabbrica di birra e mescita è stata inaugurata nel 2013, nella vicina città di Burnaby, all’interno di una ex fabbrica di lucernari. Un perfetto equilibro tra la modernità della struttura e l’antico metodo produttivo che sfrutta il vapore. Il calore che si sprigiona con la condensazione e la temperatura costante sono utilizzati per la bollitura della cotta e conferiscono alle birre maggior finezza, rendendole ottime birre da degustazione.

Founders Brewing Company

Fondato nel 1997 a Grand Rapids , Michigan da Mike Stevens e Dave Engbers al tempo Homebrewers e disoccupati ma con un grande sogno nel cassetto : aprire un birrificio artigianale tutto loro . Non è stato sempre rose e fiori ma nel 2001 grazie ad un cambio di rotta iniziano ad arrivare i primi successi ed espansioni .

Birre dal gusto insolito e mai scontato , sono uniche nel loro genere e al tempo stesso hanno aromi inconfondibili ed indimenticabili .

Sierra Nevada Brewing Company

La storia del primo produttore di birra artigianale negli USA (più di 800.000 barili prodotti ogni anno) inizia nel 1979, quando Ken Grossman e Paul Camusi aprono nella cittadina universitaria di Chico il proprio, piccolo,  birrificio artigianale.

La “ditta” si fa subito conoscere in giro, la produzione si dimostra fin da subito di altissima qualità, tanto da far divenire la Sierra Nevada Brewing Company il motore trainante della nuova rinascita della birra artigianale negli USA.

Definita da Michael Jackson lo “Chateau Latour dei microproduttori americani”, la Sierra Nevada miete da anni ripetuti successi e riconoscimenti ai maggiori eventi brassicoli sparsi per il mondo, anche se, vista la capacità produttiva, non la si dovrebbe proprio annoverare fra i “microproduttori”: ma i volumi produttivi americani hanno tutt’altri numeri rispetto a quelli del resto del mondo.

Dieu Du Ciel

La storia inizia nel 1991, quando Jean-Francois Gravel inizia i primi esperimenti da home brewer. Presto rimane affascinato da questa pratica, e sviluppa l’idea di farne una carriera, ma il primo brewpub venne fondato solo nel 1998 a Montreal insieme ad altri due soci.

Giá all’inizio degli anni 2000 la capacitá produttiva iniziale di soli 800 ettolitri si riveló insufficiente e fu decisa l’apertura del nuovo birrificio, che nel 2015 ha raggiunto quota 13000 ettolitri e ancora fatica a soddisfare le richieste provenienti da tutto il mondo.